CT/C 200 | Lamiera grecata per parete

  • Stampa

Descrizione

lamiera grecata isolpack

 

ctc200

Economicità, rapidità e razionalità di esecuzione sono solo alcuni dei vantaggi che comporta l'uso delle lamiere grecate ISOLPACK. Utilizzate nella realizzazione di soffittature, solai e pareti, le lamiere ISOLPACK sono state progettate conciliando elevate proprietà statiche e peso ridotto. All'accurato design e massima funzionalità si aggiungono altre caratteristiche specifiche, quali ad esempio:

- montaggio eseguibile con minimo impiego di mano d'opera e in tempi molto brevi;
- compatibilità con modifiche ed ampliamenti degli edifici costruiti;
- massima ricuperabilità in caso di trasformazioni;
- notevole portata degli elementi in rapporto al minimo peso;
- riduzione notevole dei costi di manutenzione;
- vasta gamma di colori e finiture senza necessità di operazioni successive all'installazione;
- facilità di trasporto, dovuta alla leggerezza e al ridotto volume d'imballaggio.

La produzione di lamiere grecate viene eseguita mediante profilatura da nastri metallici in diversi materiali: acciaio zincato, zincato preverniciato o plastificato; acciaio inox; alluminio naturale o preverniciato; rame. Alla varietà di materiali disponibili si aggiunge una ampia gamma di colori e profili che permettono di soddisfare le più esigenti richieste estetiche ed strutturali.

Dimensioni

larghezza a) mm 732 - b) mm 915, lunghezza a richiesta da produzione in continuo.

Spessore

da mm 0,6 a mm 1,0 - anche non standard su richiesta.

Materiali

Acciaio zincato, preverniciato o plastificato; acciaio inox, rame:
- acciaio conforme alla Norma UNI EN 10147 tipo Fe E 250 G disponibile semplicemente zincato a caldo con procedimento "sendzimir", zincato preverniciato o plastificato.
- Alluminio lega 3103 H16 conforme alla Norma UNI 9003/3 o secondo UNI 10372 disponibile naturale o preverniciato.
- Acciaio inox AISI 304 finitura 2B conforme alle Norme UNI 10372.
- CORTEN.
- Rame conforme alle Norme UNI EN 1172 - UNI 10372.

Tabella portate

Caratteristiche statiche della sezione
CARICO MASSIMO UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO, Kg/m²,
FRECCIA 1/200
 
 
SPESSORE
mm
PESO
Kg/m²
J
cm4/m
W
cm3/m
DISTANZA TRA GLI APPOGGI "L" IN METRI
1.00
1.50
2.00
2.50
3.00
3.50
3.75
0.6
6.43
14.88
5.14
679
302
150
76
---
---
---
0.7
7.50
17.50
6.05
798
355
176
90
52
---
---
0.8
8.58
20.11
6.95
917
407
202
103
60
---
---
1.0
10.72
25.33
8.76
1156
513
255
130
75
---
---
 
 
SPESSORE
mm
PESO
Kg/m²
J
cm4/m
W
cm3/m
DISTANZA TRA GLI APPOGGI "L" IN METRI
1.00
1.50
2.00
2.50
3.00
3.50
4.00
0.6
6.43
14.88
4.28
707
314
176
113
78
---
---
0.7
7.50
17.50
5.14
848
377
212
135
94
62
---
0.8
8.58
20.11
6.01
992
440
248
158
110
71
---
1.0
10.72
25.33
7.78
1284
570
321
205
142
90
60
 
A titolo semplicemente informativo viene riportato il presente rapporto di prova che, in nessun caso, dovrà essere interpretato quale elemento valido per stabilire o calcolare valori di portata. Sarà onere e cura del cliente e/o del progettista la redazione di calcoli per la portata specifica richiesta per ogni singolo impiego. Nel caso le esigenze del cliente e/o di progetto impongano spessori e/o qualità di acciaio al di fuori della versione standard, le stesse dovranno essere espressamente indicate e rese note al produttore, con valori decimali e relative tolleranze.

Documenti utili

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn